CARATTERISTICHE TECNICHE

SCHIENALI:

cucina e caffeUna delle caratteristiche estetiche che aiutano a rendere la cucina più moderna e particolare è sicuramente la possibilità di scegliere differenti tipologie di schienali che rivestono la nicchia tra le basi ed i pensili, che serve a proteggere il muro dietro al lavello ed al piano cottura.

Nolte ha suddiviso la scelta in due materiali differenti: il laminato ed il vetro; in entrambi i casi le colorazioni sono molteplici: per quanto riguarda i laminati è possibile scegliere tra 48 schienali, 32 con venature di legni differenti e 16 con effetto pietra, mentre per quanto riguarda quelli in vetro sono stati realizzate 11 stampe con disegni differenti che possono arricchire anche la cucina più semplice, oppure la scelta può ricadere sulla praticità di uno schienale in vetro, ma con l'effetto minimalista di una colorazione uniforme laccata.

Ad essi è stato di recente aggiunto un particolare di design, vale a dire schienale retroilluminato con funzionamento touch-screen: passando un dito sullo schienale in vetro si accende la luce a LED favorendo l'illuminazione del piano di lavoro su cui si sta cucinando e, sempre con il medesimo movimento, si spegne.

Novità dell'ultimo anno è rappresentata dalla realizzazione di cinque nuovi schienali in laminato con motivi naturali e di grande espressività: dal mattone bianco, o ardesia spaccata ad un tronco d'albero autentico sezionato per la sua lunghezza.

                       caffe   mattoni   schienale legno  

 

 BORDO PARAPOLVERE:Bordo para polvere

Su tutto il bordo del corpo del mobile, sia esso una base, un pensile o una colonna, è inserito di serie un bordo parapolvere della stessa colorazione della struttura, in modo da essere pressoché invisibile. Questo fa sì che si formi meno polvere all'interno del mobile ed aiuta ad avere, oltre alle cerniere, una chiusura più morbida ed ammortizzata di ante ed estraibili.

 

 

 

 

 CASSETTO NELLO ZOCCOLO:

cassetto zoccolo

Grazie ad un attento studio degli spazi e della funzionalità della cucina, Nolte ha pensato di sfruttare anche una fascia normalmente inutilizzata come lo zoccolo.

Questo ha fornito l'opportunità di creare dei cassetti della dimensione stessa dello zoccolo (a partire da un'altezza di 120 mm e da una larghezza di 450 mm), oppure di collegarlo all'estraibile posizionato più in basso, aprendolo con questo e aumentandone di conseguenza la profondità.

In questi cassetti è possibile collocare teglie, coperchi delle pentole, oggetti di altezza ridotta; mentre, aprendolo con cassetti di più ampie dimensioni, come ad esempio il cassetto posizionato sotto al forno o quello della base sotto-lavello, è possibile riporre anche pentole o cassette di bottiglie, favorendo quindi una maggiore praticità di utilizzo di questi elementi e maggior fruibilità degli spazi della cucina.

 

 

 

 

 

CARICO AMMISSIBILE:

Altra caratteristica fondamentale delle cucine Nolte di cui non abbiamo ancora parlato è la capacità di carico ammissibile degli elementi.

Per quanto riguarda i cassetti alti 150 mm la portata massima è pari a 40 kg, mentre, gli estraibili alti 300-450 mm arrivano fino ad un carico di 80 kg ciascuno: portata considerevole che permette di consigliare di riporre in questi, piuttosto che nei pensili, il servizio di piatti, sia per quanto riguarda il carico, sia per la comodità di estrazione di questi.

    80kg

 

Accesso Utenti

CHIAMACI CON SKYPE

CLICCA SUL LOGO IN BASSO PER CONTATTARCI

Copyright © 2014 ESSENZA NEL DESIGN di Totaro Stefano. TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI.

C.F. TTR SFN 75T26 E 885A P.IVA 04905860963